ILLUSIONE YOGA Il buddha idolo Chiesa e induismo buddista assassino
ILLUSIONE YOGA
Il buddha idolo
Chiesa e induismo
buddista assassino
Mantra e demoni
Gandhi e gli altri
astuzie yogi
magia yoga
inganno yoga
PERLE TANTRA
TANTRA MALEDETTO
TANTRA PERVERSIONI
Il terzo occhio
reincarnazione
yoga in pillole
spiriti demoni
negromanti e magia
meditazione t.
astrologia
IL MEDICO MAGO
energia vitale
agopuntura
iridoccultismo
omeopatia
cristalloterap.
Gli angeli e la carne
ERESIA VEGAN
culto vegano
vetero vegani
Vegetariano eretico
vegetariani
Green Hill
Sperimentazione animale e Bibbia
odio vegan
DON FANFULLA
IL SODOMITA
BABYLON CITY
Babilonia 2029
Babilonia 2030
UE
Attila l'immigrato
Lettera ai demoni
Attila torna a casa tua
LUCIFERO NELLE LOGGE
lucifero
massoneria
VACCINI E CERVELLO
WI38 MRC5 e magia nera
massogiornalis.
Lutero all'inferno
teosofia
antroposofia
IL FALSO PROFETA
bene senza dio
l'anticristo pacifista
Geppo
apocalisse
autismo
Ghandi
Mandela
FEMMINICIDIO
FEMMINICIDI RIMEDI
SEDUZIONE DONNA
femminismo
8 marzo
la discoteca
il maschicidio
satanapolitica
Lunacek
AMMONIRE
divorziati
contraccezione
omofobia
U 235
sodomia, sabba e morte
omofobi pericolosi
CATTOFALSI
POTERE MEDIA
politici e vip
Gli F35 d Mauro
Jovanotti e il condom
Benigni
NWO E CIRICINO
IL FEMMINISMO E IL DEMONE
Zaffiro 2016
Valchirie femministe
IL PERICOLO IMMIGRATI
BIFFI E IMMIGRATI
CASTIGHI E NATURA
Castigo terremoto
LA FAME E IL CASTIGO
Castighi nel Levitico
castigo malattia
Dueteronomio e Castighi
LA GUERRA E I CASTIGHI
la rivoluzione francese
Usa Isis
La Russia di Putin
lo psicologo
RICOSTRUTTORI NELLA PREGHIERA
satana nel quot
suggestioni
COMANDAMENTI
VIZI CAPITALI
Santa Teresina
Maria Goretti
Donna santa
ABITI IMPUDICI
Ippolito e la lussuria
pudore
 
 

lafemministael%27islamMARIANNE E L'AMORE PER L'ISLAMICO SADOMASO



Sono Marianne e mi voglio presentare la femminista voglio fare e
la sottomissione voi credete io voglia contestare

ma adesso vi voglio spiegare
che è il santo matrimonio quello che voglio rigettare

perché la sottomissione che la superbia vuole mortificare io non la voglio accettare

e siccome santa non voglio diventare
la sottomissione a cui voglio aspirare è quella a satana che oggetto mi fa diventare.

Impudicizia e lussuria la mia dignità devono annullare e in una schiava sessuale mi posso pure trasformare
ma di questo a me nulla può fregare perché è alla dannazione eterna che io voglio aspirare

e siccome la vocazione familiare io voglio rigettare
l'islam satanico mi trovo ad amare

e se tu stupido ancora non lo vuoi capire è perché da Dio tu vuoi fuggire

venga pure il musulmano che percosse e umiliazioni su di me possa sfogare

perché è l'inferno che

io già da ora mi trovo ad amare.











Diceva bene Lewis quando introducendo "Le lettere di Berlicche" sosteneva che esiste anche nel mondo un desiderio di inferno.
Chi ne vuole avere la conferma deve pensare a De Sade e alla sua ideologia  sulla sessualità.
Le aberrazioni della mente ( e del cuore) non sono una realtà aliena all'uomo ma  fanno parte di noi  ogni volta che  disprezziamo Cristo e corriamo dietro a quel nulla ateistico che conduce inevitabilmente ad una vita satanica che se non lo è  formalmente lo è gran parte delle volte almeno praticamente.
Chi non si vuol sottomettere al Dio Trinitario dell'amore, non sarà libero ma si sottometterà volente o nolente al dio del male e questo non senza conseguenza sulla sua vita sessuale perchè le perversioni dell'uomo sono dietro l'angolo. Rapporti sodomitici, rapporti orali etc sono le espressioni dell'uomo senza dio che si sottomette all'uomo che si fa demonio e questo non senza che il primo diventi poi secondo e viceversa.
Il femminismo ha in sè questo demone.
Sbaglia di grosso chi pensa che il femminismo rifiuti la sottomissione, la femminista rifiuta Dio ma accetta la servitù in satana che è schiavitù non certo libertà.
Per questo forse il femminismo ama l'islam che è legittimazione della schiavitù in satana forse molto di più di quanto noi comunemente crediamo.


Corano
"Gli uomini sono preposti alle donne, a causa della preferenza che Allah concede agli uni rispetto alle altre e perché spendono [per esse] i loro beni. Le [donne] virtuose sono le devote, che proteggono nel segreto quello che Allah ha preservato. Ammonite quelle di cui temete l'insubordinazione, lasciatele sole nei loro letti, battetele. Se poi vi obbediscono, non fate più nulla contro di esse. Allah e’ altissimo, grande"
(Sura 4:34)




Site Map