ILLUSIONE YOGA Il buddha idolo Chiesa e induismo buddista assassino
ILLUSIONE YOGA
Il buddha idolo
Chiesa e induismo
buddista assassino
Mantra e demoni
Gandhi e gli altri
astuzie yogi
magia yoga
inganno yoga
PERLE TANTRA
TANTRA MALEDETTO
TANTRA PERVERSIONI
Il terzo occhio
reincarnazione
yoga in pillole
spiriti demoni
negromanti e magia
meditazione t.
astrologia
IL MEDICO MAGO
energia vitale
agopuntura
iridoccultismo
omeopatia
cristalloterap.
Gli angeli e la carne
ERESIA VEGAN
culto vegano
vetero vegani
Vegetariano eretico
vegetariani
Green Hill
Sperimentazione animale e Bibbia
odio vegan
DON FANFULLA
IL SODOMITA
BABYLON CITY
Babilonia 2029
Babilonia 2030
UE
Attila l'immigrato
Lettera ai demoni
Attila torna a casa tua
LUCIFERO NELLE LOGGE
lucifero
massoneria
VACCINI E CERVELLO
WI38 MRC5 e magia nera
massogiornalis.
Lutero all'inferno
teosofia
antroposofia
IL FALSO PROFETA
bene senza dio
l'anticristo pacifista
Geppo
apocalisse
autismo
Ghandi
Mandela
FEMMINICIDIO
FEMMINICIDI RIMEDI
SEDUZIONE DONNA
femminismo
8 marzo
la discoteca
il maschicidio
satanapolitica
Lunacek
AMMONIRE
divorziati
contraccezione
omofobia
U 235
sodomia, sabba e morte
omofobi pericolosi
CATTOFALSI
POTERE MEDIA
politici e vip
Gli F35 d Mauro
Jovanotti e il condom
Benigni
NWO E CIRICINO
IL FEMMINISMO E IL DEMONE
Zaffiro 2016
Valchirie femministe
IL PERICOLO IMMIGRATI
BIFFI E IMMIGRATI
CASTIGHI E NATURA
Castigo terremoto
LA FAME E IL CASTIGO
Castighi nel Levitico
castigo malattia
Dueteronomio e Castighi
LA GUERRA E I CASTIGHI
la rivoluzione francese
Usa Isis
La Russia di Putin
lo psicologo
RICOSTRUTTORI NELLA PREGHIERA
satana nel quot
suggestioni
COMANDAMENTI
VIZI CAPITALI
Santa Teresina
Maria Goretti
Donna santa
ABITI IMPUDICI
Ippolito e la lussuria
pudore
 
 

RAGGIRATI DAL SERPENTE

La tentazione ha un’attitudine straordinaria nel mimetizzarsi e nel nascondersi nella quotidianità delle relazioni interpersonali e mediatiche.

L’intelligenza del cristiano (accompagnata dall’insostituibile grazia ) sarà sempre nell’individuare la tentazione, nonostante il suo nascondimento.

Il vero rischio di perdizione dell’uomo comune spesso non è negli estremi ovvero né

nelle carnevalate di lady Gaga o di Marlyn Manson e né nelle sceme provocazioni dei nostrani Ligabue o Vasco Rossi , ma il rischio di allontanamento da Dio si fa davvero capillare , quando viene realizzato efficacemente l’intento dell’ingannatore di inserirsi nelle pieghe del quotidiano.

 

"La strada più sicura per l'Inferno, ricordalo, è quella graduale - è il dolce pendio, il soffice suolo, senza brusche voltate, senza pietre miliari, senza indicazioni." LETTERE DI BERLICCHE L.C. LEWIS

 

I tentacoli anticristici ambiscono raggiungere gli angoli e gli anfratti della nostra vita abitudinaria per assuefare la mente del cristiano all’idea che il rispetto dei comandamenti non è nell’ordinarietà della vita, ma è un ‘ideale irragiungibile che al mondo non appartiene.

Così la ricerca di lucifero è nell’abito con cui vestire la tentazione.

La sofisticata scelta verte sulla capacità di comprendere come intrecciare un benessere fisico/intellettuale/ludico con la proposta peccaminosa.

 

 

 

Dobbiamo ricordare che satana non squilla la tromba prima di tentare l’uomo comune e come insegna la genesi si presenta, non come una cornacchia gracchiante , ma come un serpente e come tale solitamente non fa rumore.

 

Così invasi “dolcemente” da un’ inganno luciferino ” senza squilli di tromba “ lasciamo infine cadere cristianamente la nostra mente sotto i colpi letali della suggestiva “concretezza del mondo” che si popola di mediocri uomini che avendo i piedi per terra , ( e non tra le nuvole ) non hanno la capacità di aprirsi al divino e ai suoi comandamenti.

 

 Vi  è sicuramente una sfera emozionale su cui satana può far leva e una intellettuale.
La prima è  più vulnerabile, generalmente, per un deficit  di conoscenza, tipicamente moderno, delle realtà cristiana.

Così  i servi del diavolo (massoni e non), nell'ordine prima inquinano la ragione e la rendono quindi debole e poi innalzano le passioni che debordano senza trovare resistenza adeguata da parte dell'intelletto delle vittime.

Satana nei media  (cinema, libri, tv) ha due mani, con una cerca di squarciare l'integrità delle verità cristiane teologiche e morali nelle nostre menti ( vedi per esempio  con Dan Brawn o con il nostrano Augias), con l'altra innalza come con un magnete il livello delle passioni, questo in forza del fatto che l'uomo soprattutto nel mondo moderno non fugge le occasioni di peccato ma stupidamente le affronta pensando di uscirne vincitore.



Tornando alla "silenziosità" delle tentazioni, bisogna pensare che certo le rivoluzioni  (francese o sessantottina per esempio ) sortiscono i loro effetti spiritualmente  negativi , ma creano anche istintive resistenze di autoconservazione nei più e così la creazione di una società in satana a volte pare molto più efficacie quando tutto il lavoro di conquista di anime  avviene in una rasserenante quotidianità.




Gli esempi che seguono non vogliono esaurire tutto il ventaglio di possibilità che satana si riserva nella nostra società per far peccare l'uomo ma sono solo  indicative di  realtà quotidiane spesso troppo sottovalutate che pure però possono ipotecare in maniera seria il nostro futuro eterno.


 

 IRONIA

L’impianto ironico di alcuni comici può rivelarsi fatale per il percorso di Fede di molti cristiani

Gli oltraggi coperti dall’umorismo , trascinano nell’errore spettatori e ascoltatori.

Si partecipa all’offesa al prezzo di una risata.

La minimizzazione della gravità delle dissacrazioni è nella nostra cultura e ha le sue radici nella "non conoscenza" di Dio.

 

LIBRO DEI RE II

Eliseo

Mentre egli camminava per strada, uscirono dalla città alcuni ragazzetti che si burlarono di lui dicendo: «Vieni su, pelato; vieni su, calvo!». 24 Egli si voltò, li guardò e li maledisse nel nome del Signore. Allora uscirono dalla foresta due orse, che sbranarono quarantadue di quei fanciulli.

 

 A tale proposito Giovanni Paolo II, parlando del disprezzo rivolto contro il Nome di Dio, elencava , dopo la bestemmia, gli “spettacoli dissacranti” e le “pubblicazioni altamente offensive del sentimento religioso”. (21 marzo 1993).

 

La partecipazione alle offese di sempre più sprovveduti ascoltatori che con una risata mettono in pericolo la propria anima appartiene al nostro tempo che forse precorre in maniera singolare quella dell’anticristo.

A questo si aggiunge che l’ironia si fa mezzo per ridicolizzare i comandamenti di Dio in particolare il 6 e gli stolti cristiani fanno proprie teorie mondane in forza della degradazione di ciò che invece per Dio è solenne ovvero un suo ordine.



 

 MUSICA

L’ascolto della musica fa parte del nostro quotidiano , è quasi inseparabile nei momenti di svago, così la stoltezza di autori e cantanti di inserirne tentazioni mondane e spiritualiste aderisce perfettamente al progetto infernale di raggiungere ogni singolo uomo nella quotidianità.

La musica è un’occasione imperdibile per satana per veicolare ai testi delle canzoni , la suggestione di una vita felicemente “non cristiana”

Così nella proposta pop /rock , i rapporti uomo donna sono passeggeri , il sesso in violazione agli ordini di Dio,e i vincoli matrimoniali ovviamente inesistenti.

Quel che è inedito , in questi tempi , è che queste relazioni di coppia “gradite a satana” entrano nella nostra mente, favorite dal piacere che l’ascolto della musica suscita in noi , e vengono fatte proprie dai più in maniera straordinariamente silente .

 

E forse satana sarà più contento di questa sottile e impercettibile seduzione che delle pagliacciate Heavy Metal.





Eppure come recita il catechismo :


Gesù è venuto a restaurare la creazione nella purezza delle sue origini. Nel discorso della montagna dà un'interpretazione rigorosa del progetto di Dio: « Avete inteso che fu detto: "Non commettere adulterio"; ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore » (Mt 5,27-28). L'uomo non deve separare quello che Dio ha congiunto.

2336



E ancora:


La castità rappresenta un impegno eminentemente personale; implica anche uno sforzo culturale, poiché « il perfezionamento della persona umana e lo sviluppo della stessa società [sono] tra loro interdipendenti ».  La castità suppone il rispetto dei diritti della persona, in particolare quello di ricevere un'informazione ed un'educazione che rispettino le dimensioni morali e spirituali della vita umana.


2344




 I fidanzati sono chiamati a vivere la castità nella continenza. Messi così alla prova, scopriranno il reciproco rispetto, si alleneranno alla fedeltà e alla speranza di riceversi l'un l'altro da Dio. Riserveranno al tempo del matrimonio le manifestazioni di tenerezza proprie dell'amore coniugale. Si aiuteranno vicendevolmente a crescere nella castità.

 2350


 

GIOCHI

Fatto salvo che satana non è certo un cavaliere della tavola rotonda , nel suo volto meschino non risparmia ovviamente dalla sua grande strategia i bambini.

La carta che il menzognero può giocare nella speranza di distruggere spiritualmente i bambini ,risiede nella loro possibilità di fantasticare .

Evidentemente gli adulti che lasciano giochi divinatori e magici ai loro bambini comprendono i loro figli meno di quanto li comprenda satana.

La capacità di lucifero è quello di incontrare ogni categorie di vittime sul loro stesso piano , solo così può avere la possibilità di pervertire più anime possibile.

Così non arricchiscono l’anima i film di Harry Potter o di maga Martina, ma introducono in maniera indolore e attraverso il gioco realtà sgradite a Dio.

Va ricordato a tal proposito che proprio l’incapacità dei bambini di separare la realtà dalla fantasia è il loro punto debole spirituale , proprio in forza di questa sottovalutazione si corre il rischio che giochino con l’esoterismo , con l’occulto ,con le sedute spiritiche e via discorrendo dopo aver familiarizzato con un mondo che di divertente ha ben poco.

 

 

 

 

 

GLI INGANNI DEL TRASFORMISTA

satana medico e la medicina per i dannati

La nuova professione del maligno è quello di falso medico , così da anni a questa parte accanto alla scienza medica , si sta diffondendo una banconota falsa , che senza la luce della Fede è impossibile distinguere da quella originale, si sta diffondendo la medicina dell’inferno . Omeopatia , shiatzu , reiki ,riflessoterapia , agopuntura in buona sostanza tutto lo spiritualismo olistico ambisce ( adesso sempre più prepotentemente) a mescolarsi con la medicina.

Così lucifero – medico cerca medici privi della luce di Dio , per spiegargli interiormente le proprie teorie.

Il mondo dell’anticristo sta segnando un altro punto a proprio favore occupando un‘altro punto strategico della società civile ovvero gli ospedali.

 

 

A scuola da satana



Altro campo in cui il maligno fa adepti in maniera silente  è la scuola, non solo magari con la festa paganeggiante di Halloween ma anche grazie al proselitismo relativista ( es.tutte le religioni sono uguali) o alla diffusione delle scienze in salsa modernista che  l'insegnante trasmette per sacrificare la Fede dei suoi alunni  al suo totem di vanità vestito di tollerenza e praticismo intellettuale.





alcuni cattolici che si dedicano allo studio delle scienze esatte, fidandosi troppo delle capacità della ragione umana, non si sono guardati da un pericoloso errore: quello di oltrepassare, nell’affermare l’ambigua e non sempre oggettiva libertà della scienza, quei limiti che l’obbedienza dovuta al magistero della Chiesa – voluto da Dio per conservare l’integrità di tutto il dato rivelato – non permette di oltrepassare. Ne deriva come conseguenza che questi cattolici, tratti miseramente in errore, si schierino a loro volta con coloro che protestano contro i decreti di questa Sede Apostolica e delle Nostre Congregazioni, blaterando che quei decreti impediscono il libero progresso della scienza; in tal modo si espongono al pericolo di infrangere quei vincoli di obbedienza in forza dei quali sono legati a questa Sede Apostolica, costituita da Dio stesso come maestra di verità e incaricata di difenderla.

Tuas libenter Pio IX



Senza contare poi che il piano, che mediante la scuola, satana con cura sta realizzando è il risveglio delle concupiscenze sessuali nei bambini.

Dietro la maschera dell’educazione sessuale , satana ha un ‘ampio spazio di manovra .

Rproduzione sessuale,contraccezione, ma ancor più gravi teorie del gender (sodomìte) per abituare i piccoli agli oltraggi a Dio nella lussuria.

L’innocenza intellettuale dei bambini diviene così ,non più salvaguardata dai genitori, ma passa nelle mani di chi insegnante dietro la scusa di un salutismo  che vuole convivere con l' impudicizia, magari   sodomita (  tanto basta usare il preservativo) non fa altro che consegnare l'anima dei bambini a satana e ai suo demoni.



Tremende sono le parole di Gesù in proposito e ognuno ne tragga le sue conseguenze per la salvezza della sua anima:




«Chi dunque è il più grande nel regno dei cieli?». Allora Gesù chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse:  «In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli.  Perciò chiunque diventerà piccolo come questo bambino, sarà il più grande nel regno dei cieli.
  E chi accoglie anche uno solo di questi bambini in nome mio, accoglie me.
Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.  Guai al mondo per gli scandali! è inevitabile che avvengano scandali, ma guai all'uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!
»



Site Map