ILLUSIONE YOGA Il buddha idolo Chiesa e induismo buddista assassino
ILLUSIONE YOGA
Il buddha idolo
Chiesa e induismo
buddista assassino
Mantra e demoni
Gandhi e gli altri
astuzie yogi
magia yoga
inganno yoga
PERLE TANTRA
TANTRA MALEDETTO
TANTRA PERVERSIONI
Il terzo occhio
reincarnazione
yoga in pillole
spiriti demoni
negromanti e magia
meditazione t.
astrologia
IL MEDICO MAGO
energia vitale
agopuntura
iridoccultismo
omeopatia
cristalloterap.
Gli angeli e la carne
ERESIA VEGAN
culto vegano
vetero vegani
Vegetariano eretico
vegetariani
Green Hill
Sperimentazione animale e Bibbia
odio vegan
DON FANFULLA
IL SODOMITA
BABYLON CITY
Babilonia 2029
Babilonia 2030
UE
Attila l'immigrato
Lettera ai demoni
Attila torna a casa tua
LUCIFERO NELLE LOGGE
lucifero
massoneria
VACCINI E CERVELLO
WI38 MRC5 e magia nera
massogiornalis.
Lutero all'inferno
teosofia
antroposofia
IL FALSO PROFETA
bene senza dio
l'anticristo pacifista
Geppo
apocalisse
autismo
Ghandi
Mandela
FEMMINICIDIO
FEMMINICIDI RIMEDI
SEDUZIONE DONNA
femminismo
8 marzo
la discoteca
il maschicidio
satanapolitica
Lunacek
AMMONIRE
divorziati
contraccezione
omofobia
U 235
sodomia, sabba e morte
omofobi pericolosi
CATTOFALSI
POTERE MEDIA
politici e vip
Gli F35 d Mauro
Jovanotti e il condom
Benigni
NWO E CIRICINO
IL FEMMINISMO E IL DEMONE
Zaffiro 2016
Valchirie femministe
IL PERICOLO IMMIGRATI
BIFFI E IMMIGRATI
CASTIGHI E NATURA
Castigo terremoto
LA FAME E IL CASTIGO
Castighi nel Levitico
castigo malattia
Dueteronomio e Castighi
LA GUERRA E I CASTIGHI
la rivoluzione francese
Usa Isis
La Russia di Putin
lo psicologo
RICOSTRUTTORI NELLA PREGHIERA
satana nel quot
suggestioni
COMANDAMENTI
VIZI CAPITALI
Santa Teresina
Maria Goretti
Donna santa
ABITI IMPUDICI
Ippolito e la lussuria
pudore
 agopuntura2













Il diavolo di Lewis

Da :

Le lettere di Berlicche




Ho grandi speranze che apprenderemo , a tempo debito, il modo di emozionalizzare  e mitologizzare la loro scienza a tal punto che ciò che in realtà , fede in noi ( quantunque non sotto questo nome) riuscirà a insinuarsi, mentre la mente umana rimarrà chiusa alla fede del Nemico.
La “Forza Vitale”, l’adorazione del sesso, e alcuni aspetti della psicanalisi, potranno qui dimostrarsi utili.
Se riusciremo a produrre il nostro capolavoro –il Mago materialista, l’uomo che non, usi ma veramente adori ciò che chiama vagamente “forze” mentre nega l’esistenza degli “spiriti”- allora sarà in vista la fine della guerra.


 

Alla base di molte nuove pratiche di  medicina alternativa vi è l’idea di energia vitale.

Questo concetto, lontano dall’essere paragonabile ad un principio della biologia umana, ha la sua origine nella filosofia esoterica –medica dell’oriente.

Secondo la concezione di chi crede in questo principio, il corpo sarebbe attraversato da questa “forza” spirituale /materiale che seguirebbe determinati percorsi vincolati, comunemente chiamati “canali energetici” o “meridiani”.
meridianiQuesti "canali spirituali", per le religiosità indo-taoiste,  sarebbero disposti nel corpo come rappresentato in figura.

Nella filosofia medico occultista orientale, problemi di scorrimento di questo flusso di energia nei meridiani, determinerebbero malattie o vari problemi negli individui.

L'operatore di energia vitale,  ha la convinzione di poter gestire , attraverso le mani o altri metodi,  questa forza spirituale- materiale restituendo salute alla persona malata.





Pratiche che hanno alla base l’idea magico -esoterica  dell' energia vitale sono,  l’agopuntura, la filosofia shiatzu , la digitopressione e le pratiche di riflesso-terapia  (iridologia , riflessologia plantare).


L'idea dell' energia vitale e dei relativi meridiani non hanno fondamenti scientifici .
Ed essendo considerati principi religiosi orientali non sono nemmeno compatibili con la fede cristiana.

Cristianamente



agopunturaLa presunzione  dell’uomo di poter gestire forze esoterico- occulte viola  il primo comandamento, in quanto innalza la creatura al ruolo di mago o stregone.
Le conoscenze di queste scienze spiritualiste rientrano nella tentazione della Genesi del serpente che prometteva la conoscenza ad Adamo ed Eva, si tratta infatti non di scienze materiali , ma di scienze spiritualiste che con la medicina nulla hanno a che vedere.

Sulla gestione di queste forze , che poi molto bene si nascondono sotto una veste medico scientifica, val la pena citare quanto diceva il Card. Ratzinger in un'intervista a proposito della magia:

Rtazinger_occultoEminenza, cosa è la magia ?

E' l'uso di forze apparentemente misteriose per avere un dominio sulla realtà fisica e anche psicologica. Il tentativo, cioè, di strumentalizzare le potenze soprannaturali per il proprio uso. Con la magia si esce dal campo della razionalità e dell'utilizzo delle forze fisiche insegnate dalla scienza. Si cerca - e a volte anche si trova - un modo di impadronirsi della realtà con forze sconosciute. Può essere in molti casi una truffa, ma può anche darsi che con elementi che si sottraggono alla razionalità si possa entrare in un certo dominio della realtà.


CATECHISMO


2117 Tutte le pratiche di magia e di stregoneria con le quali si pretende di sottomettere le potenze occulte per porle al proprio servizio ed ottenere un potere soprannaturale sul prossimo – fosse anche per procurargli la salute – sono gravemente contrarie alla virtù della religione.



NOTA DELL'UFFICIO PASTORALE DELLA SANITA' DELLA CEI

Luglio  2000

"In qualche modo correlato con l'autonomia del paziente è l'emergere delle cosiddette medicine non convenzionali, termine onnicomprensivo con  cui vengono indicate tutte quelle prassi mediche non fondate sui riscontri di anatomia, fisiologia, patologia e terapia propri della medicina occidentale. Si tratta di un gruppo assai eterogeneo di pratiche terapeutiche, più o meno diffuse, più o meno conosciute:erboristeria, agopuntura, omeopatia, riflessoterapia, iridologia, pranoterapia, reiki, shaitzu,etc

Senza entrare nel merito di una loro possibile efficacia, bisogna rilevare innanzitutto la possibilità di un eventuale danno per il paziente che vi si sottoponga, abbandonando al contempo una terapia più "tradizionale", ma di provata efficacia. Il secondo, più delicato problema, anche di ordine pastorale per la Chiesa, riguarda il possibile coinvolgimento, da parte di alcune di esse, con filosofie orientali difficilmente compatibili con la fede cattolica e qualche volta persino accompagnate da pratiche occultistiche.



Site Map