ILLUSIONE YOGA Il buddha idolo Chiesa e induismo buddista assassino
ILLUSIONE YOGA
Il buddha idolo
Chiesa e induismo
buddista assassino
Mantra e demoni
Gandhi e gli altri
astuzie yogi
magia yoga
inganno yoga
PERLE TANTRA
TANTRA MALEDETTO
TANTRA PERVERSIONI
Il terzo occhio
reincarnazione
yoga in pillole
spiriti demoni
negromanti e magia
meditazione t.
astrologia
IL MEDICO MAGO
energia vitale
agopuntura
iridoccultismo
omeopatia
cristalloterap.
Gli angeli e la carne
ERESIA VEGAN
culto vegano
vetero vegani
Vegetariano eretico
vegetariani
Green Hill
Sperimentazione animale e Bibbia
odio vegan
DON FANFULLA
IL SODOMITA
BABYLON CITY
Babilonia 2029
Babilonia 2030
UE
Attila l'immigrato
Lettera ai demoni
Attila torna a casa tua
LUCIFERO NELLE LOGGE
lucifero
massoneria
VACCINI E CERVELLO
WI38 MRC5 e magia nera
massogiornalis.
Lutero all'inferno
teosofia
antroposofia
IL FALSO PROFETA
bene senza dio
l'anticristo pacifista
Geppo
apocalisse
autismo
Ghandi
Mandela
FEMMINICIDIO
FEMMINICIDI RIMEDI
SEDUZIONE DONNA
femminismo
8 marzo
la discoteca
il maschicidio
satanapolitica
Lunacek
AMMONIRE
divorziati
contraccezione
omofobia
U 235
sodomia, sabba e morte
omofobi pericolosi
CATTOFALSI
POTERE MEDIA
politici e vip
Gli F35 d Mauro
Jovanotti e il condom
Benigni
NWO E CIRICINO
IL FEMMINISMO E IL DEMONE
Zaffiro 2016
Valchirie femministe
IL PERICOLO IMMIGRATI
BIFFI E IMMIGRATI
CASTIGHI E NATURA
Castigo terremoto
LA FAME E IL CASTIGO
Castighi nel Levitico
castigo malattia
Dueteronomio e Castighi
LA GUERRA E I CASTIGHI
la rivoluzione francese
Usa Isis
La Russia di Putin
lo psicologo
RICOSTRUTTORI NELLA PREGHIERA
satana nel quot
suggestioni
COMANDAMENTI
VIZI CAPITALI
Santa Teresina
Maria Goretti
Donna santa
ABITI IMPUDICI
Ippolito e la lussuria
pudore
 
 
"Non è che ce l'ho con te Attila.
Anzi ti voglio bene, ma proprio posto in casa non ce l'ho.

Certo che ho visto che tu hai l'invito della Gran Loggia ma io questi tizi, con il grembiulino, non li conosco!
Ma no è inutile che mi apri la Bibbia su Matteo 25, perché proprio oggi leggevo il Siracide 11 e io uno straniero che mi metta sottosopra la casa non lo voglio.

"Guàrdati dal malvagio, poiché egli il male prepara,
che non contamini per sempre anche te.
Ospita un estraneo, ti metterà sottosopra ogni cosa
e ti renderà estraneo ai tuoi."
Siracide 11

E' cosi' nel dubbio ho riletto la parabola del Samaritano e quel benefattore, citato dal mio Signore, il malcapitato, manco a farlo apposta, proprio in sintonia con il Siracide, non lo accoglie in casa ma lo porta in una locanda, chissà, magari per prudenza...
Sì sì che sono cristiano ma non è che per questo sono imbecille, sai è che vederti con la spada in mano a te e quei bontemponi dei tuoi compagni Unni mi fa un pò impressione.. sai devo pensare anche alla mia famiglia..
Sì certo che ho capito che il martirio lo devo mettere in conto ma quello mio mica quello degli altri, sai com'è Attilino "qui son tutti buoni a fare i martiri con il sangue degli altri"
e allora Attila torna a casa tua...
.....

Ma no ti dico che Leone Magno non ha cambiato idea ..ti garantisco che non vuole che tu distrugga Roma...

Sì sì lo so che è un tuo pallino fare stragi, ma ci sono tanti altri passatempi...
noi qui già siamo incasinati con il gender e proprio a te non posso pensare...e poi dai Attila lascia quegli innocenti che hai preso come ostaggi per entrare in casa mia, prima o poi i miei familiari lo capiranno che è un ricatto e che dopo saranno loro i tuoi ostaggi.
Torna a casa tua Attila, sì sì me lo hanno detto che dalle parti tue c'è la guerra, ma il fatto è che proprio posto in casa non ce l'ho.

E poi dai questa richiesta che vuoi prenderti i miei figli schiavi per farli diventare Unni non è che mi piaccia tanto..
ma no non è che per questo non sono un buon cristiano è che la Madonna, mia Regina, ha detto che devono rimanere cristiani a tutti i costi..
e poi dai 'sta storia che vuoi violentare mia moglie non è che dandotela faccio proprio un opera di misericordia corporale..
Dai Attila torna a casa tua

Siracide 12
Se fai il bene, sappi a chi lo fai;
così avrai una ricompensa per i tuoi benefici.
Fà il bene al pio e ne avrai il contraccambio,
se non da lui, certo dall'Altissimo.
Nessun beneficio a chi si ostina nel male
né a chi rifiuta di fare l'elemosina.
Dà al pio e non aiutare il peccatore.
Benefica il misero e non dare all'empio,
impedisci che gli diano il pane e tu non dargliene,
perché egli non ne usi per dominarti;
difatti tu riceverai il male in doppia misura
per tutti i benefici che gli avrai fatto.
Poiché anche l'Altissimo odia i peccatori
e farà giustizia degli empi.
Dà al buono e non aiutare il peccatore."

Site Map