BABILONIA ILLUSIONE YOGA Il buddha idolo Chiesa e induismo
BABILONIA
ILLUSIONE YOGA
Il buddha idolo
Chiesa e induismo
buddista assassino
Mantra e demoni
Gandhi e gli altri
astuzie yogi
magia yoga
inganno yoga
PERLE TANTRA
TANTRA MALEDETTO
TANTRA PERVERSIONI
Il terzo occhio
reincarnazione
yoga in pillole
spiriti demoni
negromanti e magia
meditazione t.
astrologia
IL MEDICO MAGO
energia vitale
agopuntura
iridoccultismo
omeopatia
cristalloterap.
Gli angeli e la carne
ERESIA VEGAN
culto vegano
vetero vegani
Vegetariano eretico
vegetariani
Green Hill
Sperimentazione animale e Bibbia
odio vegan
DON FANFULLA
IL SODOMITA
LA FINE DI BABILONIA
BABYLON CITY
Lettera ai demoni
Attila torna a casa tua
LUCIFERO NELLE LOGGE
lucifero
massoneria
VACCINI E CERVELLO
WI38 MRC5 e magia nera
Medicina a Babilonia
massogiornalis.
Lutero all'inferno
teosofia
antroposofia
IL FALSO PROFETA
bene senza dio
l'anticristo pacifista
Geppo
apocalisse
autismo
Mandela
Ghandi
FEMMINICIDIO
FEMMINICIDI RIMEDI
SEDUZIONE DONNA
femminismo
8 marzo
la discoteca
il maschicidio
Lunacek
AMMONIRE
divorziati
contraccezione
omofobia
sodomia, sabba e morte
omofobi pericolosi
CATTOFALSI
POTERE MEDIA
Jovanotti e il condom
Benigni
NWO E CIRICINO
Zaffiro 2016
Valchirie femministe
IL PERICOLO IMMIGRATI
BIFFI E IMMIGRATI
CASTIGHI E NATURA
Castigo terremoto
LA FAME E IL CASTIGO
Castighi nel Levitico
castigo malattia
Dueteronomio e Castighi
LA GUERRA E I CASTIGHI
la rivoluzione francese
lo psicologo
RICOSTRUTTORI NELLA PREGHIERA
satana nel quot
suggestioni
COMANDAMENTI
VIZI CAPITALI
Santa Teresina
Maria Goretti
Donna santa
ABITI IMPUDICI
Ippolito e la lussuria
pudore
   
 babylonRACCONTI DISTOPICI SU BABILONIA
 
LA FINE DI BABILONIA
Nell'anno  6 JWK a Gerusalemme decisero di fare due Concilii contemporanemente, uno da tenere a Tiro e l'altro a Sidone, nel primo stabilirono che tutte le religioni erano praticamente uguali e nell'altro che la coscienza aveva il primato persino davanti ai comandi di Dio.
Così tutte le irreligioni dei moabiti, degli ammoniti, dei cananei, dei madianiti, degli aramei, degli assiri, degli egizi, erano diventati equivalenti per la salvezza eterna.
Camos e Baal, per i conciliaristi di Tiro, erano lo stesso dio della Bibbia, Beliar era pure dio, soltanto che i suoi seguaci non lo avevano compreso bene, i devoti di Lilith e delle Astarti comunque  avevano qualcosa in comune con la fede cattolica e pure gli assiri avevano molto da insegnare agli abitanti di Gerusalemme, e così tutti pensarono che una religione valesse l'altra e chi non apostotò divenne esageratamente tiepido.

 
continua nel link



VIAGGIO NEL PAESE DI SATANA E DEI SUOI MASSONI
"Da nord vedevo che ci entravano i satanisti, propriamente detti, che erano ubicati al terzo piano della torre; questi comunicavano senza problemi con gli altri servi del maligno che si trovavano ai due piani inferiori.
Da ovest ci entravano i massoni dei poteri forti e vedevo, tra questi, giudici, politici, alta finanza, editori, e grandi imprenditori e tutti questi  avevano  accesso in particolare solo ai primi due piani della torre di satana.   
Da sud ci entravano i massoni nella manipolazione delle masse : scrittori,  intellettuali,  comici, giornalisti, cantanti   e personaggi dello spettacolo.           
Da est ci entravano i maghi, e i sacerdoti che avevano deciso per satana."

 
continua nel link





 

IL FINTO RILASSAMENTO GINNICO DELLO YOGA




 
asana_yoga_3Le offese al cristianesimo dello yoga (finto rilassamento fisico)


R.M.pericolo yoga Montichiari

                               

Yoga un pericolo sconosciuto ai cristiani.

“Il fascino che lo yoga ha sull'occidente è indiscutibile. Lo yoga è dappertutto, dai corsi nelle palestre agli esercizi pre- parto (vedi Balaskas), sembra che sia la soluzione allo stress del mondo moderno.

Ma lo yoga davvero lo conosciamo? Che cos’e’ lo yoga veramente? I concetti spirituali che ci sono alla base degli asana (posture fisiche) sono spesso  ai più sconosciuti , pochi in realtà sanno che provengono da particolari  scritture sacre induiste e che  il solo credere   al concetto di energia vitale (prana) che ne è strettamente connesso significa entrare in contrasto con il credo cristiano. Il Credo cristiano e quello spirituale dello  yoga, non sono compatibili ,eppure molti non lo sanno.

Il problema è  che,non è facile ,  (per chi  proviene da  una   tradizione      monoteista) definire i contorni della proposta yoga, perchè all'inizio si pensa che lo yoga sia solo una forma di rilassamento fisico e cura, non meglio definita, di vari problemi fisici.
 

continua nel link





 


ENERGIA VITALE : LA NUOVA MAGIA DEL 2000

Alla base di molte nuove pratiche di  medicina alternativa vi è l’idea di energia vitale.
Questo concetto, lontano dall’essere paragonabile ad un principio della biologia umana, ha la sua origine nella filosofia esoterica –medica dell’oriente.
Secondo la concezione di chi crede in questo principio, il corpo sarebbe attraversato da questa “forza” spirituale /materiale che seguirebbe determinati percorsi vincolati, comunemente chiamati “canali energetici” o “meridiani”.
meridianiQuesti "canali spirituali", per le religiosità indo-taoiste,  sarebbero disposti nel corpo come rappresentato in figura.
Nella filosofia medico occultista orientale, problemi di scorrimento di questo flusso di energia nei meridiani, determinerebbero malattie o vari problemi negli individui.
L'operatore di energia vitale,  ha la convinzione di poter gestire , attraverso le mani o altri metodi,  questa forza spirituale- materiale restituendo salute alla persona malata.

 
continua nel link



 
 

LETTERA DI SATANA AI DEMONI DEI VEGANI

Voi tentatori otterrete la dannazione delle anime a voi affidate  quando riuscirete a ordinare tutta la loroesistenza verso gli animali (bene inferiore) credendo, tuttavia, di rendere un culto implicito a Dio.

Desidero l'accecamento dei cristiani vegano-animalisti affinchè si volgano illusoriamente verso Dio ma il loro cuore sia mio nell'idolatria perpetrata attraverso l'animale.
Dunque per appropriarvi delle anime ascoltate bene:

La violazione del 1 comandamento non dovrà essere visibile come culto esteriore, ma si deve fare concreta nei pensieri e nella vita quotidiana, nei sacrifici e nelle astinenze. La vostra attitudine seduttiva sarà quella di persuadere le anime a voi affidate che Dio è d’accordo con la visione animalista e che la Chiesa non ne coglie la vera essenza.

Fomentate la superbia spirituale e fate si che l’animalista si senta unico depositario del vero amore e interprete autentico delle Scritture, chiudete l’idea animalista- vegetariana in uno schema mentale impermeabile e refrattario al catechismo , così da instillare il dubbio sul sostegno al vicario di Cristo dello Spirito Santo .

continua nel link


IL SODOMITA

sotomitto«Questo vizio non va affatto considerato come un vizio ordinario, perché supera per gravità tutti gli altri vizi. Esso infatti uccide il corpo, rovina l’anima, contamina la carne, estingue la luce dell’intelletto, scaccia lo Spirito Santo dal tempio dell’anima, vi introduce il demonio istigatore della lussuria, induce nell’errore, svelle in radice la verità dalla mente ingannata, prepara insidie al viatore, lo getta in un abisso(..)» San Pier Damiani O.S.B., Liber Gomorrhanus, in Patrologia Latina
• «La passione per delle forme indebite è prossima alla pazzia; questo vizio sconvolge l’intelletto, spezza l’animo elevato e generoso, trascina dai grandi pensieri agli infimi, rende pusillanimi, iracondi, ostinati e induriti, servilmente blandi e incapaci di tutto; inoltre, essendo l’animo agitato da insaziabile bramosia di godere, non segue la ragione ma il furore. (…)»


Bernardino da Siena, O.F.M., Predica XXXIX, in: Prediche volgari.

CONTINUA NEL LINK




 

DON FANFULLA IL PRETE CHE NON DICEVA NULLA

Don Fanfulla a te questa poesia voglio dedicare,clown-clip-art-clown-clip-art-10
a te che dei peccati te ne vuoi fregare,

forse contro il mondo non vuoi andare
e così chi ti è stato affidato fai dannare,

magari finisce che del sociale ti vai ad occupare
quando una onlus può bastare,

ma il tuo destino e' segnato
un posto all' inferno hai prenotato.

Questo perché :

{Così parla il Signore mio Dio: «Pasci quelle pecore da macello che i compratori sgozzano impunemente, e i venditori dicono: Sia benedetto il Signore, mi sono arricchito, e i pastori non se ne curano affatto. Neppur io perdonerò agli abitanti del paese.Zaccaria 11:4}

DON FANFULLA

Il sole si è alzato e Don Fanfulla si prepara anche oggi a non fare nulla....

CONTINUA NEL LINK



 

                                                        E ALLA FINE ARRIVO' GEPPO....

GEPPOAlla fine degli anni settanta  andava  benone un  fumetto   per bambini  dal titolo Geppo.
Un po’ grassottello Geppo  era un diavolo stranamente buono che si trovava a condividere per  "errore"  insieme agli altri demoni la sorte infernale di chi si era ribellato all’Altissimo. Sempre  in continua crisi d’identità il malcapitato provava a fare del male ma non gli riusciva per niente e si beccava le continue lavate di capo di un satana che nel volto disegnato in quelle pagine pareva più un bandito messicano che il nemico di Dio.
Tralasciando il giudizio spirituale sul fumetto,  devo dire  che adesso comprendo alla perfezione quel diavolo buono che non mancava mai di aiutare la vecchietta ad attraversare la strada, né di fare l’elemosina ai barboni e di comportarsi come un  boy scout  un po’' maldestro  a cui  in fondo poco importava della salvezza eterna del suo prossimo, ma era interessato a quella serenità terrena che, spesso, poco ha a che vedere con  il bene di Dio.

continua nel link


 
ATTILA TORNA A CASA TUA
"Non è che ce l'ho con te Attila.attila
Anzi ti voglio bene, ma proprio posto in casa non ce l'ho.
Certo che ho visto che tu hai l'invito della Gran Loggia ma io questi tizi, con il grembiulino, non li conosco!
Ma no è inutile che mi apri la Bibbia su Matteo 25, perché proprio oggi leggevo il Siracide 11 e io uno straniero che mi metta sottosopra la casa non lo voglio.

"Guàrdati dal malvagio, poiché egli il male prepara,
che non contamini per sempre anche te.
Ospita un estraneo, ti metterà sottosopra ogni cosa
e ti renderà estraneo ai tuoi."
Siracide 11

CONTINUA NEL LINK




                                               FAVOLE DISTOPICHE FEMMINISTE

                                                                         ZAFFIRO 2016

zaffiroIn un regno molto lontano vivevano un re cicisbeo e una regina femminista.

Siccome alla regnante sessantottina le faceva schifo essere mamma grazie alla fecondazione eterologa si compra l'utero di una serva e le fa impiantare un embrione.

Da questa gravidanza nasce Zaffiro
una bellissima bambina che però ha la disgrazia di non essere maschio.
E così la mamma incazzata la fa giocare con i carri armati, con i fucili e non le fa mai mettere la gonna.

A Zaffiro allora comincia a fare un pò schifo vedere le donne incinte e le principesse e così fa proibire nel suo regno le favole con il principe azzurro, impedisce ai maschi di fare i cavalieri e obbliga le donne a fare gli uomini.
Una volta diventata grande con l'aiuto di Choppy si mette a fare il cavaliere , si prende una spada , un cavallo parlante e decide che da grande combatterà contro gli orchi cattivi.

CONTINUA NEL LINK



 

LE VITTIME DELLA VALCHIRIA
 
FemministaA Bononia, tutti i cittadini vivevano con il sogno del cavaliere e della dama, gli adolescenti imparavano sin da piccoli a difendere l'orfano e la vedova.
I cicisbei erani disprezzati, certo ce ne stavano tanti, ma fare il cavaliere servente delle mignotte non era l'ambizione degli uomini, e così s'imparava a difendere la donna in quanto madre e depositaria del valore affettivo che tiene lontana la società cinica e individualista dei senza Dio e siccome questo ai pagani e alle sette di Bononia non andava bene , un bel giorno venne proiettato nel cielo dai miscredenti una bella immagine di una grande Valchiria in cui tutte le donne potevano identificarsi.
E così fissi gli occhi degli aspiranti cavalieri sulla nuova dea femminile tanti uomini divennero cinici ed egoisti e trovarono conveniente non prendersi la briga di rischiare la pelle per le dame, questo perché grazie alla Valchiria le nuove amazzoni si convinsero di potersi difendere da sole ed essere più forti di qualunque cavaliere.
Perso il valore delle donna cuore pulsante dell'amore e focolare della famiglia le mignotte aumentarono unitamente ai cicisbei; e quando arrivò l'ora di satana
i pagani e i figli dei massoni distrussero la società , i violenti ammazzarono donne e i bambini senza problemi , tanto i cavalieri non ci stavano più, erano rimasti soltanto cicisbei , effemminati ed individualisti .


 
Site Map